05 Febbraio 2023
blog
percorso: Home > blog > ITALIA@VOLA

Living in Portsmouth

ITALIA@VOLA
scritto da Agrario Firenze il 14-07-2015 21:54
E dopo 6 giorni eccomi pronto per raccontare le mie esperienze in questa città del tutto nuova e piena di sorprese. Primo giorno,come immaginavo, traumatico...persone che mi parlavano chiedendomi cose e io che rispondevo con: yes yes o magari non rispondevo proprio arrendendomi al fatto che non avrei mai capito quello che mi volevano dire. Arrivato a casa c´era il figlio di Debbie che ci ha mostrato la nostra camera facendoci sistemare le valigie e i vari vestiti...arrivati ad aprire i cassetti dei mobili nei quali mettere i vestiti,ci prende male..capelli un po´ ovunque,cassetti mezzi rotti. Inizialmente decidiamo di lasciare la roba nelle varie valigie,poi il terzo giorno cediamo e dopo aver pulito accuratamente ciascun cassetto,sistemiano le varie cose. Primi giorni a Portsmouth molto interessanti e divertenti, girando per la città e acquisendo un nuovo tipo di cultura e di modi di fare..per le strade un po´ un problema abituarsi al fatto che le macchine arrivino da destra e non da sinistra(ormai faccenda quasi superata). La città non essendo particolarmente grande è possibile visitarla facilmente e per quello che sono riuscito a vedere,devo dire che come prima impressione mi è sembrata molto bella e interessante. La famiglia molto gentile e disponibile con 1 figlia che vive in casa e altri figli che ogni tanto vengono a fare visita. Ci sono inoltre due cani di cui uno è troppo buffo, in continuazione a correre e quando dorme russa che sembra un maiale!! Passiamo adesso invece alla parte lavorativa...primo giorno di stage ieri. Posto lontano da dove abitiamo(ben 55 minuti di autobus tutte le mattine) collocato ad Havant, quindi fuori città. Il nome dell´azienda è Havant garden center e praticamente consiste in un vivaio con zona anche adibita alla vendita di vestiti e vari accessori utili per il giardinaggio. Appena arrivati cerchiamo il nostro tutor, Luke il quale una volta trovato inizia a parlarci in un inglese velocissimo e da me incomprensibile...dopo aver chiesto di ripetere un paio di volte, capisco finalmente che come prima mansione bisognava prendere le scope e pulire in terra.. iniziamo alle 10 e finiamo per le 13, in pratica mattinata intera passata a spazzare. Dopo aver fatto la pausa pranzo,di circa un´oretta, torniamo a lavorare,stavolta annaffiando piante e verso le 16.15 circa finiamo e torniamo a casa... il secondo giorno è stato leggermente meglio,anche se le scope non ce l´ha tolte nessuno.... tornati a casa dopo lavoro,quindi verso le 17.30, abbiamo appena il tempo per posare la nostra roba che subito si cena. Per ora comunque non mi lamento di questa esperienza e vi aggiornerò prossimamente con nuove news!
Bye,Lorenzo
POR-FSE 2014-2020
Clicca sui loghi qui di seguito e scopri cos'è il POR-FSE e l'intera offerta formativa gratuita erogata grazie alla Regione Toscana e Fondo Sociale Europeo

[]
[]
Mobilità transnazionale

I nostri network per la mobilità internazionale e interregionale

[]
HOSTING ORGANIZATION: www.tsuscany.eu


SENDING ORGANIZATION

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie